Giardinaggio

Innaffiare gli alberi in autunno - termini e regole

Nel tardo autunno devi ricordarti di innaffiare il giardino. In inverno, gli alberi continuano a evaporare l'acqua. Se non è abbastanza, le piante appassiranno. Pertanto, l'irrigazione degli alberi da frutto in autunno è inclusa nell'elenco delle richieste per ogni attività di giardiniere.

Quali alberi hanno bisogno di irrigazione autunnale

La trama in autunno deve essere completamente annaffiata. In inverno, alberi da frutta giovani e adulti di tutte le razze e varietà, cespugli di bacche, lamponi e fragole avranno bisogno di acqua. L'irrigazione è necessaria non solo per le colture da frutto, ma anche per gli alberi ornamentali, comprese le conifere.

Sotto ogni albero vengono versati almeno 10 secchi, la metà dei quali sotto i cespugli. Lo scopo dell'irrigazione è di bagnare il terreno di 50 cm, o meglio di 1-2 m.

Le colture fruttate che richiedono l'umidità sono disposte nel seguente ordine:

  • mele cotogne;
  • albero di mele;
  • pera;
  • frutto di pietra

Piante innestate su terre selvagge, più resistenti alla siccità. Gli alberi sui portainnesti clonati sono esigenti sull'umidità.

Particolarmente bisognoso di innaffiare alberi colonnari o nani. Il loro apparato radicale non penetra nel terreno e può coprire solo una quantità limitata di terreno.

Le piante di conifere hanno bisogno di annaffiare più del deciduo. I loro aghi per l'inverno non vengono lavati, il che significa che l'evaporazione dell'acqua non si ferma. Lo stesso vale per le piante con foglie svernanti. Per l'inverno, è indispensabile annaffiare bene geyher, badany e altri sempreverdi, senza dimenticare le fragole, che vanno anche sotto la neve con foglie verdi.

Molto appassionato di rododendri d'acqua. Queste piante evaporano molta umidità dal suolo e non possono sopravvivere all'inverno senza irrigazione autunnale. Sarà necessario un buon condimento con l'umidità per i parenti dei rododendri - le eriche.

Se pioveva spesso in autunno e il terreno del giardino era bagnato da una grande profondità, non è necessaria l'irrigazione per ricaricare l'acqua. Se il tempo è asciutto, il tasso di irrigazione viene aumentato di 2 volte. Ma di solito la pioggia autunnale non è un giardiniere assistente. Dobbiamo prendere il tubo, anche se pioviggina per diversi giorni di seguito.

Il fatto è che i sedimenti bagnano solo lo strato superiore del terreno. Già a una profondità di 50 cm il terreno rimane asciutto. Nel frattempo, le radici dei frutti di pietra raggiungono una profondità di almeno un metro, e danno un po 'di frutta ancora più in profondità. Ciò significa che gli alberi maturi in inverno rimarranno senza umidità.

Inoltre, il terreno umido, in quanto non è strano, si ghiaccia più lentamente che a secco. In esso, le radici si sentono più a loro agio, soffrono meno dal gelo. La siccità impedisce alle piante di prepararsi per l'inverno, abbassa la resistenza invernale.

A volte c'è un'opinione secondo cui è meglio riempire le piante piuttosto che versarle. Questa regola non si applica al rifornimento in autunno del terreno con acqua. Le radici non assorbono l'umidità più delle esigenze della pianta. Ma se non c'è abbastanza acqua, il giardino soffrirà di prosciugamento.

Naturalmente è necessario rispettare la misura. Non è valsa la pena organizzare una palude sotto i tronchi.

Condizioni di annaffiare gli alberi in autunno

In periferia e nella zona centrale del giardino irrigato a metà ottobre. In questo momento, impostare il tempo asciutto e soleggiato, ma senza molto calore. In Siberia e negli Urali, i tubi vengono prelevati alla fine di settembre.

Se le piantagioni perenni non avevano abbastanza acqua per tutta la stagione, ad esempio, l'estate era molto secca, sarebbe meglio rinviare l'irrigazione degli alberi per 1-2 settimane, altrimenti dopo aver bevuto l'umidità benefica le piante rinascerebbero e potrebbero anche fiorire.

I termini esatti per l'irrigazione saranno suggeriti dalle piante stesse. L'evento può iniziare quando gli alberi lasciano cadere più della metà delle foglie. Non ritardare. L'acqua in ritardo nel terreno non risolverà il problema di assicurare la crescita autunnale del sistema radicale. Questa ondata di crescita inizia a settembre. Le piante perenni iniziano a crescere in nuove giovani radici. In questo momento, hanno bisogno di molta umidità, quindi l'irrigazione con carico d'acqua sarà molto utile.

Come condurre l'irrigazione

Durante l'estate, le radici degli alberi seccano la terra fino a una profondità di 2,5 m, quindi in autunno dovrai versare molta acqua sul sito. Per non dedicare questo lavoro a un'intera settimana, devi irrigare saggiamente.

Regole di irrigazione

Il getto del tubo non ha bisogno di dirigere a lungo sotto la canna. Non ci sono radici di aspirazione in questo posto. L'albero non sarà in grado di assorbire l'acqua versata dal tronco. L'area delle radici di aspirazione si trova attorno al perimetro della corona. È lì che devi distribuire la maggior parte del liquido.

Se il sito è in pendenza, parte dell'acqua andrà persa, portando con sé il terreno. Per ridurre le perdite, prima di irrigare il terreno viene scavato sulla baionetta di una pala. Ogni stagione è necessario aumentare il contenuto di umidità del suolo aggiungendo materia organica, e in terreni pesanti - sabbia.

Come determinare che hai bisogno di irrigazione autunnale:

  1. Scava un buco fino ad una profondità di 2 baionette a paletta.
  2. Pit necessità di scavare tra gli alberi o nel mezzo del corridoio.
  3. Il terreno dal fondo del pozzo dovrebbe essere bloccato insieme quando schiacciato a mano. Se il grumo si sbriciola, il giardino ha bisogno di essere annaffiato.

Il terreno è inumidito con aspersione o irrigazione superficiale. Nel secondo caso, le scanalature sono fatte nel giardino, scorrendo lungo il quale il fluido viene gradualmente assorbito nel terreno. I solchi circolari sono fatti intorno agli alberi, collegati con scanalature che passano attraverso le file.

L'irrigazione superficiale è possibile solo su superfici piane. I cottage sulle piste hanno irrigato gli sprinkler. Lo svantaggio di questo metodo è la creazione di una maggiore umidità dell'aria, che contribuisce allo sviluppo di malattie.

Il metodo più moderno di irrigazione è l'irrigazione a goccia (superficie o sottosuolo). Ti consente di fornire acqua ad ogni singola pianta.

Cosa non fare

L'unica difficoltà nel realizzare l'irrigazione autunnale è rispettare il senso della proporzione. L'acqua è utile alle piante, ma l'aria è altrettanto utile. Nel suolo, queste due sostanze sono in antagonismo. Il liquido sposta l'aria e le radici iniziano a soffocare.

In pratica, è molto raro che il terreno del giardino venga annaffiato, a condizione che gli alberi soffrano di mancanza di ossigeno. Per fare questo, è necessario trasformare il sito in una palude a lungo asciugatura, che non è facile nemmeno su terreno argilloso. Sabbia e terriccio si riversano tutto impossibile.

L'irrigazione autunnale non deve essere effettuata nelle aree in cui le acque sotterranee si avvicinano alla superficie del suolo. In tal caso, gli alberi, al contrario, sono piantati su elevazioni artificiali, altrimenti le loro radici possono soffocare.

Guarda il video: Zeitgeist Moving Forward Full Movie2011 (Agosto 2019).