Bambini

Come pulire le orecchie di un neonato e di un bambino più grande?

L'accumulo di zolfo si verifica nelle orecchie dei bambini proprio come i loro padri e le loro mamme. E le "brave persone" spesso consigliano ai genitori di pulire le orecchie delle briciole ogni giorno e il più profondamente possibile in modo che "non ci siano ingorghi". Sfortunatamente, molte madri lo fanno senza nemmeno sospettare che una pulizia così profonda delle orecchie sia permessa solo in determinate circostanze ed esclusivamente nell'unità ENT.

Come hai davvero bisogno di spazzolare tots karapuz?

  1. Quanto spesso e in che modo i bambini possono pulire le orecchie?
  2. Come pulire le orecchie di un neonato - istruzioni
  3. Regole per la pulizia delle orecchie per i bambini più grandi
  4. Domande sulla pulizia delle orecchie dei bambini - i pediatri rispondono

È possibile pulire le orecchie di un bambino - quanto spesso e in che modo i bambini possono pulire le orecchie a casa?

La pulizia delle orecchie dei bambini deve essere effettuata rigorosamente secondo le regole e il più attentamente possibile!

ricordareche i timpani delle briciole appena nate non sono ancora protetti. Inoltre, la lunghezza dei passaggi uditivi rimane piccola. Pertanto, eseguiamo questa procedura attentamente e secondo le istruzioni!

Cura della pelle per un neonato - 10 migliori creme per neonati

Perché pulire le orecchie karapuzu, e se è del tutto?

Certo che hai bisogno. Ma - non troppo spesso, e senza molto zelo.

Per quanto riguarda il cerume, che è così fastidioso mamma e papà, è vietato pulirlo del tutto.

Nonostante il suo aspetto poco attraente, ci sono diverse funzioni che svolge nel corpo:

  • "Lubrifica" il timpano, evitando che si secchi - aiuta a idratare il condotto uditivo.
  • Fornisce la funzione di proteggere il condotto uditivo dall'ingestione di microbi, polvere e così via.

Inoltre, vale la pena notare che dopo una profonda pulizia delle orecchie, questa sostanza sarà rilasciata più volte più velocemente, quindi la diligenza di mamma non ha bisogno di nulla qui.

Anche la pulizia profonda può portare a ...

  1. Penetrazione di infezione
  2. Lesioni.
  3. Otite (nota - pulizia delle orecchie - la causa più comune di otite da briciole fino a un anno).
  4. Violazione dell'integrità del timpano.
  5. Formazione di una spina solforica ancora più densa.
  6. Compromissione dell'udito.

Se sospetti che ci sia una spina solforica e richieda una rimozione immediata, vai subito all'ENT.

È vietato eseguire tali manipolazioni da soli!

Cos'altro deve essere ricordato?

  • Come pulire le orecchie?Le opzioni più popolari sono un flagello proveniente da un disco di cotone o un normale bastoncino BABY in cotone di cotone con stop. Tale restrizione impedisce alla bacchetta di penetrare troppo in profondità nell'orecchio e la protegge dalle lesioni. Importante: un flagello di cotone può lasciare i villi nell'orecchio di un bambino, che non solo può causare disagio, ma anche infiammazione.
  • Quanti anni hai iniziato? Pulire le orecchie è un processo delicato, e nelle prime settimane di vita, una tale procedura è inutile. Puoi iniziare a pulire dopo 2 settimane, quando il bambino si adatta al mondo esterno.
  • Cosa non può essere pulito?Tutti i dispositivi che non sono progettati per questi scopi - da fiammiferi e stuzzicadenti a normali cotton fioc. Inoltre, non usare oli, latte e altri mezzi "improvvisati" per lubrificare il flagello o le stecche.
  • Fondi consentitiL'elenco comprende solo il primo elemento: il perossido di idrogeno è esclusivamente fresco e non superiore al 3%. È vero, i bambini, con la solita pulizia delle orecchie, è anche inutile, e inoltre, è consentito utilizzare il prodotto non più di una volta alla settimana.
  • Quanto spesso pulire?A partire da 2 settimane, puoi spazzolare il bambino una volta alla settimana e mezzo. La procedura prevede la pulizia del padiglione auricolare e lo spazio intorno all'orecchio all'esterno.
  • Quando pulire?L'opzione ideale è fare il bagno al bambino, alimentarlo e iniziare immediatamente a pulire le orecchie. Dopo il bagno, lo zolfo nelle orecchie si ammorbidisce, e come risultato dei movimenti di suzione uscirà dalla profondità del condotto uditivo.

Come fare un impacco sull'orecchio di un bambino - istruzioni

Come non pulire le orecchie baby?

  1. Con le unghie non tagliate.
  2. Uno stuzzicadenti o un fiammifero con cotone ferito.
  3. Flagella da cotone non sterile.
  4. Con profonda penetrazione nell'orecchio.

Prevenzione delle malattie dell'orecchio - ricorda la cosa principale!

  • Il perossido non è usato se ci sono problemi con le orecchiee l'ORL lo fa rapidamente e professionalmente (e in sicurezza!) con i tappi di zolfo!
  • Dopo il bagno, controlliamo che l'umidità non rimanga nelle orecchie dei bambini.. Se presenti, usiamo flagelli di dischi di cotone, con i quali assorbiamo delicatamente l'acqua nelle orecchie.

Quando andare dal dottore?

  1. Se sospetti una spina di zolfo.
  2. In presenza di secrezioni o sangue dalle orecchie.
  3. Con un odore sgradevole dalle orecchie.
  4. Quando si cambia colore e consistenza dello zolfo.
  5. Quando si verificano arrossamenti o infiammazioni.
  6. In contatto con l'occhio di un corpo estraneo.

La regola principale della pulizia delle orecchie dei bambini - cautela e senso delle proporzioni.

Dopo aver fatto il bagno nella "modalità" giornaliera, si raccomanda di prevenire i seguenti problemi infantili:

  • Croste dietro le orecchie. Di solito appaiono a causa del deflusso del latte sulle guance e cadono nelle pieghe dell'orecchio. In assenza di cure adeguate ogni giorno, il latte rimanente si asciuga e si trasforma in irritante per la pelle e causando croste pruriginose. Si consiglia di pulire quotidianamente la pelle dietro le orecchie e di assorbire accuratamente l'umidità con un batuffolo di cotone dopo il bagno.
  • Croste come allergia.Possono anche verificarsi dietro le orecchie a causa dell'uso di cosmetici per bambini di scarsa qualità o a causa di errori nella dieta di mia madre.
  • Orecchie da pannolino. Il più delle volte si verifica a causa della scarsa secchezza della pelle dopo il bagno o scarsa igiene. Dopo il bagno, non si dovrebbe tirare immediatamente il cappuccio sulle briciole: assicurarsi innanzitutto che non rimanga umidità dietro e dietro le orecchie. Se l'eruzione da pannolino non va via, consultare un medico.

Come pulire le orecchie del bambino - istruzioni per i genitori

  1. Dopo il bagno, abbiamo bagnato i batuffoli di cotone (con un limitatore!) O turbolenze di cotone in acqua calda bollita o in una soluzione di perossido debole. Non lo bagniamo troppo in modo che non scorra dallo "strumento"!
  2. Posiamo il bambino da un lato sul fasciatoio.
  3. Pulire accuratamente l'area attorno al condotto uditivo (non all'interno!) E il padiglione auricolare stesso.
  4. Successivamente, inumidiamo il tampone di cotone con acqua bollita e puliamo delicatamente le aree delle pieghe dell'orecchio (dietro le orecchie). Quindi, asciugare le aree in modo che non rimangano tracce di umidità.
  5. Si raccomanda di pulire le orecchie e le aree dietro le orecchie ogni giorno, e vicino al condotto uditivo - ogni 7-10 giorni.
  6. È inaccettabile usare un bastoncino (flagello) per entrambe le orecchie.

Come mettere un clistere a un bambino appena nato - istruzione

Le orecchie delle briciole appena nate del neonato vengono pulite anche senza molto zelo per evitare infiammazioni dell'orecchio, irritazioni della pelle e altri problemi.

L'elaborazione dell'orecchio è sufficiente per un bambino sano una volta ogni 10 giorni e facile pulizia delle orecchie dopo il bagno.

Come usare il perossido di idrogeno per rimuovere il sughero per un bambino grande?

  • Acquistiamo perossido il 3% in farmacia (e idealmente l'1%).
  • Usiamo una soluzione estremamente calda!
  • Diluire il perossido da 1 a 10 con acqua bollita (distillata).
  • Mettiamo il bambino sul fianco e seppelliamo 3-4 gocce del rimedio nell'orecchio con una normale siringa (senza ago, ovviamente).
  • Attendiamo 5-10 minuti e trattiamo con attenzione l'area intorno al canale uditivo, rimuovendo lo zolfo. È vietato salire all'interno dell'orecchio!

Ricorda che la soluzione al 6% di perossido può causare ustioni chimiche!

Per gli ingorghi gravi, è altamente raccomandato. visita all'UT - il bambino sarà liberato dagli ingorghi e la madre imparerà a pulire correttamente le orecchie.

Le madri hanno sempre un sacco di domande sulla pulizia delle orecchie delle mummie.

Il più popolare di loro con le risposte dei pediatri - la vostra attenzione!

  • Durante la pulizia, il bambino sanguinava dall'orecchio - perché e cosa fare? La causa più comune è la lesione del condotto uditivo. È vero, non è possibile escludere danni al timpano. In questo caso, si raccomanda di non ritardare e rivolgersi immediatamente all'ENT.
  • Il bambino tossisce o starnutisce mentre pulisce le orecchie - è male in questo caso continuare a pulire le orecchie? Naturalmente, non è necessario continuare - c'è il rischio di danni al timpano e gravi lesioni all'orecchio.
  • C'è il sospetto che il bambino abbia una spina solforica nell'orecchio. Posso pulire le orecchie a casa?Non è consigliabile rimuovere da soli i tappi di zolfo a casa! Lo specialista rimuove rapidamente le spine, usando strumenti speciali e lavando.
  • Dopo aver pulito le orecchie, il bambino piange costantemente, l'orecchio fa male: cosa fare? La causa principale del dolore dopo la pulizia delle orecchie è la pulizia troppo aggressiva e profonda. È inaccettabile salire all'interno dell'apertura uditiva! Se il bambino piange costantemente, anche quando si puliscono le orecchie dall'esterno, si consiglia vivamente di consultare un medico - si può sviluppare un'otite o possono verificarsi lesioni.
  • È dannoso per un bambino far cadere il perossido di idrogeno nelle orecchie del bambino per rimuovere lo zolfo?Questo strumento non è raccomandato per i bambini fino a 6 mesi per pulire le orecchie. Inoltre, non è possibile utilizzare il perossido nell'otite media e nell'ipersensibilità. La decisione sull'uso del perossido prende l'ENT, rispettivamente, la malattia.
  • Come asciugare le orecchie di un bambino dopo il bagno?Non è accettabile asciugare le orecchie con un asciugacapelli (a volte succede), scaldarle con una piastra riscaldante, usare una siringa, scuotere un bambino o infilare bastoncini nelle orecchie per assorbire l'acqua! L'umidità viene eliminata strofinando un batuffolo di cotone o introducendo flagelli di cotone ad una profondità non superiore a 0,5 cm. Dopo il bagno, il bambino viene posto su un fianco in modo che tutta l'acqua del bicchiere sia fuori e poi sull'altro fianco.

Загрузка...