Dieta e nutrizione

Succo di zucchine - i benefici e le proprietà benefiche del succo di zucchine

Zucchine - i parenti più stretti della zucca, molto è stato detto sulle proprietà benefiche delle zucchine, questo ortaggio ha trovato largo uso culinario, alcuni appassionati di esperimenti con preparazioni fatte in casa, riescono a conservare la marmellata di zucchine. Ma quelli che aderiscono alle regole del mangiare sano e mangiano prodotti estremamente utili, usano zucchine crude - spremere il succo da loro.

I benefici del succo di zucchine

Nel succo fresco di zucchine massa di vitamine (acido ascorbico, vitamine del gruppo B), oligoelementi (potassio, calcio, magnesio, fosforo, ferro, rame) e acidi organici. Allo stesso tempo, il valore energetico della bevanda è piccolo - circa 24 calorie per 100 ml di succo. Cosa permette di applicare questo succo è per tutti coloro che vogliono perdere peso e mantenere una figura snella. L'indice basso e glicemico di questo prodotto è di 15 unità (come nel succo di cetriolo), quindi il succo di zucchine può essere tranquillamente consumato con diabete e obesità.

Il gusto del succo di zucchine appena spremuto è abbastanza specifico, quindi, è più spesso consumato con miele. Le proprietà benefiche del miele aumentano i benefici del succo di zucchine e permettono l'uso di questa bevanda per scopi medicinali.

Il succo di zucca è utile per il tratto digestivo, avvolge la membrana mucosa degli organi digestivi (stomaco, duodeno), aumenta la motilità intestinale. La pectina contenuta nel succo contribuisce alla rimozione delle sostanze nocive accumulate dal corpo (veleni, prodotti di decomposizione, accumuli fecali).

Il succo di zucchina normalizza anche il metabolismo del sale marino, rimuove l'eccesso di umidità dal corpo, non forma edemi, stimola la funzionalità renale. Per il sistema cardiovascolare - questo è un aiuto significativo, le proprietà utili del succo di zucchine possono essere attribuite alla sua capacità di ridurre il contenuto di colesterolo denso nel sangue.

L'acido folico, contenuto in grandi quantità nel succo, insieme ai sali di ferro e di potassio, migliora significativamente la composizione del sangue, aumenta il livello di emoglobina, influenza favorevolmente i vasi sanguigni, rendendoli più elastici e meno permeabili.

I prodotti contenenti acido folico sono indicati anche per le donne incinte, soprattutto all'inizio della gravidanza. Pertanto, il succo di zucchine può e dovrebbe essere bevuto alle future mamme in modo che il bambino si sviluppi e cresca. Oltre ad avere un effetto positivo sul feto, il succo di zucchina aiuterà a liberarsi della stitichezza, servirà come misura preventiva per l'inizio dell'edema e rafforzerà il corpo.

Il succo di zucchine è bevuto in molte malattie: colecistite e calcoli biliari, ipertensione, aterosclerosi, urolitiasi e nefrite, questa bevanda è utile per la colite e la stitichezza. Inoltre, questo succo ha un effetto benefico sul sistema immunitario, migliorando la sua funzione protettiva.

Proprietà utili di zucchine applicate esternamente

Succo di zucchine - come un meraviglioso cocktail vitaminico che influenza favorevolmente la condizione della pelle, ne sono fatte le maschere, lozioni che nutrono la pelle, ringiovaniscono, favoriscono la rigenerazione cellulare, sbiancano la pelle.

Particolarmente degno di nota è che il succo di zucchine viene utilizzato attivamente per combattere la cellulite. L'uso regolare del succo di zucchine all'interno e la sua applicazione per le procedure esterne (macinatura e massaggio) renderanno la pelle liscia, elastica e uniforme.

Per quanto riguarda le norme d'uso, possiamo dire che il succo delle zucchine è utile in qualsiasi dose, puoi bere solo 100 ml al giorno e ottenere benefici per il corpo, puoi bere 1 litro e anche sentire tutte le proprietà benefiche del succo delle zucchine. Più di un litro al giorno è meglio non bere, può disturbare il metabolismo del sale dell'acqua e causare disagio.

Inoltre, non bere succo di zucchine per esacerbazioni di malattie infiammatorie (reni, fegato, cistifellea, mucosa dello stomaco) e per esacerbare le malattie dell'ulcera peptica.